Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<maggio 2019>
lunmarmergiovensabdom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789
Eventi:


16 maggio 2019
Comune di Lecce
Il Festival Sabir










News
16 maggio 2019
Richiedenti asilo, per aprire un conto corrente non serve la residenza
Identificazione con permesso di soggiorno o ricevuta; validi i codici fiscali provvisori

16 maggio 2019
Redditi e Irpef dei migranti in aumento
Studio della Fondazione Leone Moressa

15 maggio 2019
Asilo, Sentenza della Corte di Giustizia europea
La revoca o il diniego dello status di rifugiato per questioni di sicurezza non consentono il rimpatrio


Il decreto Sicurezza e Immigrazione è legge

Via libera alla conversione in legge


La Camera dei Deputati ha definitivamente approvato la conversione del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113 nella versione in cui era stato modificato e approvato dal senato. La legge introduce una serie di novità in materia di immigrazione e protezione internazionale, di sicurezza pubblica e di prevenzione e contrasto al terrorismo e alla criminalità mafiosa.In particolare, per quanto riguarda la protezione internazionale, il provvedimento prevede la sostituzione del permesso di soggiorno per motivi umanitari con permessi per "protezione speciale" (un anno), "per calamità naturale nel Paese di origine" (sei mesi), "per condizioni di salute gravi" (un anno), "per atti di particolare valore civile" e "per casi speciali" (vittime di violenza grave o sfruttamento lavorativo). Prevista l'adozione, con decreto del ministero dell'Interno, di una lista dei Paesi di origine sicuri, al fine di accelerare la procedura di esame delle domande di protezione internazionale delle persone che provengono da uno di questi Paesi. Per accelerare l'esame delle domande di protezione internazionale, il questore dà comunicazione alla Commissione competente nel caso in cui il richiedente sia indagato o sia stato condannato, anche con sentenza non definitiva, per uno dei reati riconosciuti di particolare gravità. L'eventuale ricorso non sospende l'efficacia del diniego.

Inoltre, viene ridisegnato lo Sprar, il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati; vi avranno accesso solo i titolari di protezione internazionale e i minori stranieri non accompagnati.

L'importo del contributo per la richiesta della cittadinanza viene aumentato da 200 a 250 euro e i tempi del procedimento di concessione della cittadinanza per matrimonio e per residenza vengono raddoppiati da 2 a 4 anni. La legge prevede la revoca della cittadinanza italiana per i colpevoli di reati con finalità di terrorismo o eversione dell'ordinamento costituzionale.

dati pubblicazione

Fonte: CITTALIA-ANCI
Data: 29/11/2018
Area: area pubblica

link

Altro Decreto sicurezza e immigrazione
Altro Nota Portale immigrazione migranti
Altro Legge 1 dicembre 2018, n. 132

Tag

Normativa Notizia



File Allegati
Descrizione AllegatoTipo FileDimensioneScarica
Gazzetta Ufficiale Legge 132 del 1° dicembre 2018Pdf4504463




Ultimi Documenti Pubblicati
22 gennaio 2019
La rete di assistenza dei Comuni al 31/12/2018
Al 31 dicembre 2018 risulta che nella Rete di Assistenza sono attivi 421 sportelli situati in 391 ...

09 novembre 2018
Aggiornamento della Rete di Assistenza al 30 settembre 2018
Amministrazioni attive della Rete di Assistenza dei Comuni al cittadino straniero per la compilazione ...

26 luglio 2018
Aggiornamento della Rete di Assistenza al 30 giugno 2018
Amministrazioni attive della Rete di Assistenza dei Comuni al cittadino straniero per la compilazione ...




Legislazione-Giurisprudenza
01 marzo 2019
La decisione della Cassazione su permessi di soggiorno
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 4890/2019, ha affermato che le nuove disposizioni del ...

25 gennaio 2019
Modifiche in materia di cittadinanza. Legge 1° dicembre n.132, art.1, comma 1
Si fa seguito alla circolare prot. n. 7132 in data 16 ottobre 2018 con la quale è stata segnalata l'entrata ...

22 gennaio 2019
Circolare del Ministero dell’Interno nr. 22146 del 27/12/2018
Profili applicativi, D.L. 4ottobre 2018, n.113, convertito, con modificazioni, con la legge ...




Domande & Risposte
13 maggio 2019
Dove trovare indicazioni sull'interpretazione del Decreto Sicurezza riguardanti temi dell'immigrazione. E' pubblicato on line il dossier con domande e risposte per conoscere le novità introdotte dal decreto ...

05 marzo 2019
La carta di soggiorno, rilasciata in precedenza all'entrata in vigore del D.M. 4 giugno 2010, è valida per presentare domanda ... Il rilascio del permesso di soggiorono per soggiornanti di lungo periodo è subordinato al test ...

18 dicembre 2018
Domande e risposte riguardante legge su Immigrazione e Sicurezza Pubblicato su sito del Ministero dell'Interno le domande e le risposte riguardante le novità del ...



logo anci
Copyright 2007 - ANCI - Note Legali - Credits
Progetto PERMESSI DI SOGGIORNO - Ancitel S.p.A.
Via dell'Arco di Travertino 11 - 00178 Roma
tel: 06.76291484 fax: 06.76291367
e-mail: serviziimmigrazione@anci.it
logo ancitel