Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<gennaio 2023>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345



News
20 gennaio 2023
Autocertificazioni
Nuovo rinvio per la norma che ne permetterebbe il pieno utilizzo agli stranieri

20 gennaio 2023
Rifugiati
le proposte dell’UNHCR per una UE che garantisca una migliore protezione

20 gennaio 2023
Capodanno Cinese 2023
Le iniziative per celebrare l'evento in tutta Italia


Flussi per l’ingresso di lavoratori stranieri dall’estero

Le procedure semplificate introdotte con il DL n.73/22 si applicheranno anche per le domande presentate nell'ambito del prossimo decreto flussi


Confermata anche per il 2023 la procedura semplificata con la quale verranno esaminate le domande presentate nell’ambito del decreto flussi per l’ingresso di lavoratori stranieri dall’estero. In particolare il Decreto Legge 29 dicembre 2022, n. 198 (cd decreto milleproroghe art. 9, comma 2,) ha esteso anche al 2023 la competenza dei professionisti di cui all'art. 1 della L. n. 12/1979, e delle organizzazioni dei datori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale per la verifica dei requisiti concernenti l'osservanza delle prescrizioni del contratto collettivo di lavoro e la congruità del numero delle richieste presentate per l’assunzione di cittadini non comunitari residenti all’estero.

Il DL n.73/2022 introduce, infatti, una importante novità, in base alla quale, fatti salvi i controlli a campione da parte dell’Ispettorato nazionale del lavoro in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, la verifica dell’osservanza dei presupposti contrattuali richiesti dalla normativa vigente ai fini dell'assunzione di lavoratori stranieri viene demandata a professionisti (consulenti del lavoro, commercialisti, avvocati...) e organizzazioni datoriali.

Inoltre, in base alla nuova normativa, tali verifiche non sono necessarie nel caso in cui le domande di nulla osta al lavoro siano presentate dalle associazioni datoriali che hanno sottoscritto un protocollo d’intesa con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.



dati pubblicazione

Fonte: Portale integrazione migranti
Data: 12/01/2023
Area: area pubblica

link

Internet DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2022, n. 198
Internet PROTOCOLLO DI INTESA

Tag

Notizia
Semplificazione_procedure Flussi_immigrazione



File Allegati
Nessun file allegato...




Ultimi Documenti Pubblicati
17 gennaio 2023
Gli Enti della Rete di Assistenza al cittadino straniero al 31 dicembre 2022
Aggiornamento degli sportelli e delle Amministrazioni attive nella Rete di Assistenza ANCI

18 luglio 2022
Vademecum
Vademecum su “L’Affidamento dei servizi sociali nel dialogo fra Codice dei Contratti Pubblici ...

26 luglio 2021
Manuale d'uso per l’integrazione
La conoscenza dei diritti e delle responsabilità è fondamentale per l’integrazione dei cittadini ...




Legislazione-Giurisprudenza
29 dicembre 2022
DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2022, n. 198
Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi. (22G00212) (GU Serie Generale n.303 ...

14 ottobre 2022
Messaggio INPS 3656 - Ampliamento della platea di cittadini extra UE che possono accedere all’assegno di maternità per ...
Modifica articolo 75 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, in relazione ai titoli di soggiorno ...

03 ottobre 2022
Ordinanza della Protezione civile n. 927
Ulteriori disposizioni urgenti di Protezione Civile per assicurare, sul territorio nazionale, ...




Domande & Risposte
14 dicembre 2022
È possibile presentare autonoma domanda per il rilascio di un permesso di soggiorno per protezione speciale direttamente ...
La Commissione Nazionale sul diritto di asilo, con una circolare del 3 luglio 2022 ha riconosciuto ...

14 dicembre 2022
È possibile lavorare con un permesso di soggiorno rilasciato per protezione speciale? E' possibile convertirlo in un ... Si, il permesso di soggiorno per protezione speciale consente di svolgere attività lavorativa ...

14 dicembre 2022
Quale è la durata del permesso di soggiorno per protezione speciale? Può essere rinnovato? Il permesso di soggiorno per protezione speciale è di durata biennale. Il suo rinnovo è subordinato ...



logo anci
Copyright 2007 - ANCI - Note Legali - Credits
Progetto PERMESSI DI SOGGIORNO - Ancitel S.p.A.
Via dell'Arco di Travertino 11 - 00178 Roma
tel: 06.76291484 fax: 06.76291367
e-mail: serviziimmigrazione@anci.it
logo ancitel