Logo della sperimentazione Logo Anci



Agenda Eventi

<ottobre 2019>
lunmarmergiovensabdom
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910


logo Permessi di soggiorno La Sperimentazione Anci per il trasferimento delle competenze ai Comuni



indice
  1. La Sperimentazione
  2. Obiettivi
  3. I Tavoli Tecnici Nazionali
  4. Tavoli d'Azione Locale

La Sperimentazione

Contestualmente all’avvio della nuova procedura di rilascio e rinnovo dei permessi e delle carte di soggiorno, ha avuto inizio il programma triennale di sperimentazione, finalizzato all’attuazione del processo di trasferimento ai Comuni delle competenze amministrative in materia di rinnovo dei titolo di soggiorno.

Torna all'indice

Obiettivi

Il programma si pone come obiettivo l’identificazione e lo sviluppo dei nuovi modelli e dei processi necessari alla realizzazione di un sistema di gestione ottimale delle procedure amministrative da parte dei Comuni e si concluderà con la stesura di una nuova proposta normativa che veda il sistema dei Comuni al centro della governance in materia di immigrazione.

Il programma vede il coinvolgimento del Ministero dell’Interno, dell’ANCI(Associazione Nazionale dei Comuni Italiani)quali principali attori della sperimentazione. che si avvale della proprio struttura operativa Ancitel S.p.A., e di un nucleo di nove Enti sperimentatori.

In particolare, i nove Enti sperimentatori sono i Comuni di Ancona, Brescia, Firenze, Lecce, Padova, Prato, Ravenna, il Consorzio dei Comuni di Portogruaro e la Provincia Autonoma di Trento

Torna all'indice

I Tavoli Tecnici Nazionali

Per il raggiungimento degli obiettivi del programma, sono stati individuati i seguenti tre Tavoli Tecnici nazionali interistituzionali che si occupano dell’analisi e studio dei tre ambiti principali della sperimentazione ed a cui partecipano i referenti dei partecipanti al programma:

  • Tecnologia e Sistemi Informativi
    Il tavolo ha il compito di analizzare gli aspetti tecnologici relativi alla procedura alternativa che verrà proposta dai Comuni, senza trascurare l’attuale sistema di gestione delle informazioni. Il Tavolo avrà inoltre il compito di studiare e proporre una gestione statistica dei dati comunali relativi al cittadino straniero.
  • Procedimenti ed Aspetti Giuridico/Amministrativi
    Il tavolo ha il compito di analizzare e studiare gli aspetti giuridici e procedimentali alla base sia dell’attuale procedura che di quella che verrà proposta per il trasferimento delle competenze ai Comuni.
  • Organizzazione e Relazioni Interistituzionali
    Il tavolo ha il compito di studiare gli aspetti organizzativi ed interorganizzativi che dovranno essere applicati dai comuni nell’ambito delle procedure proposte.
Torna all'indice

Tavoli d'Azione Locale

Nell’ambito del programma rivestono, inoltre, una particolare importanza il Tavolo d’Azione Locale, che ogni Ente sperimentatore ha istituito sul proprio territorio.

Il Tavolo d’Azione, che prevede la partecipazione attiva delle strutture periferiche del Ministero dell’Interno, dei Patronati e delle Associazioni locali attive nel processo, ha come compito principale la verifica e validazione, sul piano locale, delle proposte tecnico-organizzative elaborate a livello nazionale dai Tavoli Tecnici interistituzionali, costituendo quindi un fondamentale anello di congiunzione tra questi ultimi ed il territorio oggetto della sperimentazione.

Torna all'indice


Ultimi Documenti Pubblicati
27 settembre 2019
FAQ ed Atti normativo-giurisprudenziali
Il documento riporta notizie pubblicati nelle sezioni Faq e Legislazione-Giurisprudenza presenti ...

23 settembre 2019
Rete di Assistenza: aggiornamento a settembre 2019
Le Amministrazioni attive della Rete di Assistenza dei Comuni al cittadino straniero per la compilazione ...

04 settembre 2019
La rete di assistenza dei Comuni al 31/07/2019
Al 31 luglio 2019 gli sportelli attivi nella Rete di Assistenza sono 374, distribuiti in 352 Comuni.




Legislazione-Giurisprudenza
07 ottobre 2019
Minori: permesso per lungo soggiornanti dopo 5 anni in Italia
I figli minori dei titolari di un permesso UE per soggiornanti di lungo periodo devono comunque ...

15 giugno 2019
"Disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica" (G.U. n .138 del 14 giugno 2019),
Il nuovo articolato interviene in materia di contrasto all’immigrazione illecita, rafforzamento ...

01 marzo 2019
La decisione della Cassazione su permessi di soggiorno
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 4890/2019, ha affermato che le nuove disposizioni del ...




Domande & Risposte
26 settembre 2019
Un minore titolare di permesso elettronico per soggiornanti di lungo periodo UE deve obbligatoriamente aggiornare il ... E per quale motivo se i dati inseriti nel PSE elettronico sono corretti? L'art. 31 comma 2 del TU prevedeva ...

06 settembre 2019
Permesso di soggiorno allo studente al quinto anno fuori corso TAR Umbria, sez. I, 5 giugno 2019, n. 00314;Con una recente sentenza, il TAR Umbria ha ricordato ...

06 settembre 2019
Cittadini extra UE hanno accesso a reddito di inclusione -REI? Tribunale ordinario di Bergamo, sez. lavoro, ordinanza del 1 agosto 2019 Il Giudice del lavoro ...



logo anci
Copyright 2007 - ANCI - Note Legali - Credits
Progetto PERMESSI DI SOGGIORNO - Ancitel S.p.A.
Via dell'Arco di Travertino 11 - 00178 Roma
tel: 06.76291484 fax: 06.76291367
e-mail: serviziimmigrazione@anci.it
logo ancitel